26 Marzo 2019
la storia
percorso: Home

la storia

STORIA DELLA SEZIONE
Durante l´intervallo di una partita di calcio all´Arena Garibaldi di Pisa, nel febbraio 1959, l´Ing. Giovanni Giagnoni (a quel tempo Presidente del Comitato Provinciale del CONI) esterna al suo carissimo amico Ferruccio Giovannini (compagno di scuola e di gioco nel Pisa S.C.) l´intenzione di costituire nella nostra città una Sezione dell´Unione Nazionale Veterani dello Sport. Il progetto trova concreta attuazione il 10 aprile 1959 quando viene ufficialmente costituita la Sezione dell´U.N.V.S., la prima in Toscana, alla quale aderiscono 24 soci: Bartolini Bruno, Bellocci Guido, Bongiovanni Spartaco , Billeri Pietro, Carratori Ivan, Castelli Arrigo, Chiellini Giuseppe, Giagnoni Giovanni, Giani Vasco, Logli Enrico, Magagnini Ezio, Marcacci Primo Quinto, Massai Renzo, Migliori Luigi, Moni Duilio, Novi Galileo, Pannocchia Emilio, Pera Guido, Salvatorini Zelante, Sani Luigi, Satti Renato, Scarlatti Enzo, Silvi Raffaello, Supino Roberto.
La sede viene provvisoriamente stabilita presso il Comitato provinciale del C.O.N.I. in Via B. Croce.
All´assemblea costitutiva del 6 giugno viene eletto Presidente della Sezione l´Avv. Giuseppe Chiellini, Vice Presidente il Comm. Luigi Sani, Segretario il Cav. Renato Satti, Cassiere il Cav. Guido Pera.
I primi anni non sono certo fortunati per ragioni indipendenti dalla volontà e dalle capacità dei vari dirigenti e dei soci. Ciò nonostante la Sezione pisana comincia a farsi apprezzare non soltanto negli ambienti sportivi cittadini, ma anche presso la Sede centrale dell´Unione, tanto che le viene affidata l´organizzazione del Congresso Nazionale straordinario dell´U.N.V.S. (25 giugno 1961).
Nell´aprile del 1963 scompare il fondatore Giovanni Giagnoni e alla Sezione viene dato il suo nome.
Il 1° gennaio 1967 assume la Presidenza della Sezione l´Avv. Roberto Supino che la mantiene fino al 1° dicembre 1970. Durante questo periodo vengono organizzate manifestazioni a carattere nazionale come i Campionati Italiani di tiro a segno (27 ottobre 1969). Dal 1° gennaio 1971 al 31 dicembre 1974 il Dr. Ferruccio Giovannini è il Presidente della Sezione e la sede viene trasferita in Borgo Stretto. Nel 1972 si svolge la 1^ edizione delle "Nozze d´Oro con lo Sport", manifestazione a carattere nazionale, che ottiene un lusinghiero successo e che ancora oggi si rinnova con cadenza biennale e con l´entusiasmo di sempre.
Nel 1975 il Presidente della Sezione è il Cav. Agostino Catarsi che scompare improvvisamente dopo aver contribuito in maniera determinante a far superare le 300 unità di soci.
Dal 1° gennaio 1976 fino al marzo 1984 il Cav. Zelante Salvatorini è incaricato della Presidenza della Sezione. La vita associativa sezionale ottiene un impulso notevole e gli apprezzamenti per l´attività svolta dai Veterani sportivi pisani portano all´assegnazione della Medaglia d´Oro e Diploma alla Sezione "G. Giagnoni" (27 maggio 1977).
Nel frattempo il numero dei soci è salito a 350 unità (primato in Toscana). Nel 1980 alle "Nozze d´Oro" vengono affiancate le "Nozze d´argento" con lo sport riservate alle atlete che hanno raggiunto i 25 anni di attività.
Dopo la scomparsa di Zelante Salvatorini, la Presidenza della Sezione ritorna al Dr. Ferruccio Giovannini, che la mantiene fino al 31/12/1987. Gli succede il Rag. Luigi Caprioli e il 19 marzo 1989 il Dr. Giovannini viene nominato Presidente Onorario della Sezione.
Deceduto Caprioli nel 1989, viene eletto Presidente il Prof. Cino Cini, che rimane in carica fino al giorno dell´improvvisa ed inattesa scomparsa (20 febbraio 1991).
La Sezione, duramente provata da questi ultimi dolorosi eventi, risente — come è facilmente ed umanamente intuibile — di questa situazione, ma soltanto per un brevissimo periodo. Infatti, gli appassionati e mai domi Consiglieri della Sezione, con in testa il Segretario Eugenio Melen, spinti dal desiderio di far risorgere la Sezione per riportarla ai fasti di una gloriosa tradizione, trovano nell´Avv. Valdo Poli il Commissario prima (novembre 1991) e, successivamente, il Presidente (gennaio 1992) adatto al difficile momento.
Viene data nuova forza e nuova vitalità a tutte le manifestazioni e la Sezione torna ad essere un punto di riferimento per tutti i Veterani sportivi pisani. Prende nuova vitalità anche l´aspetto agonistico-sportivo della Sezione che si laurea Campione Italiano di "staffetta di podismo su strada" nell´anno 1995, conquistando il terzo posto nel 1996 e 1997 ed il secondo nel 1998. Molti dei suoi soci partecipano con onore ai campionati di ciclismo, biliardo, tiro a segno e atletica leggera in pista. Nel febbraio 1997 scompare a 101 anni il Dott. Ferruccio Giovannini, uno dei fondatori e grande animatore della Sezione, nonché ideatore delle"Nozze d´Oro con lo Sport".
Il numero dei soci torna ad essere intorno alle 250 unità.
Con la rinuncia dell´Avv. Poli alla Presidenza della Sezione per impegni professionali, per il quadriennio 1997 - 2000 è eletto Presidente il Geom. Giuliano Salvatorini, già Vice Presidente Vicario nel quadriennio precedente, che imprime un eccezionale sviluppo alla vita ed alle attività della Sezione. Salvatorini viene rieletto anche per il quadriennio successivo, ma deve dimettersi nel 2002 per incompatibilità con la carica di Consigliere Nazionale alla quale è stato nel frattempo eletto. Gli succede Emilio Duranti.
Dal 1997 la Sezione organizza, oltre alla solita attività, una regata con barche a sedile fisso dedicata doverosamente a Ferruccio Giovannini, come sfida tra Mezzogiorno e Tramontana (le tradizionali avversarie del Gioco del Ponte) tra veterani over 40, veterani delle Regate Storiche cittadine e delle Repubbliche Marinare. All´Assemblea di Riccione nel 1998 alla Sezione è assegnato, per la seconda volta, il Diploma di Benemerenza dell´UNVS.
La Sezione organizza anche un concorso di poesia vernacola a tema chiuso "lo Sport". Anche questa iniziativa ha riscosso un notevole successo tanto che è giunta alla undicesima edizione.
E´ del 2000 la proposta al Consiglio Direttivo Nazionale di organizzare il Campionato Italiano di maratona per veterani UNVS, manifestazione che ottiene un prestigioso successo grazie anche alla collaborazione sempre più incisiva delle istituzioni cittadine. L´evento si è ripetuto per alcuni anni fino a che la Sezione ha consentito, sportivamente, che diventasse itinerante. I nostri soci hanno spesso vinto titoli individuali e per Sezioni.
Attiva la partecipazione alla crescita del Coordinamento delle Sezioni Toscane che promuove l´attività sportiva regionale, ormai diventata molto intensa per il numero di Sezioni che si iscrivono ai vari campionati italiani con conseguente necessità di molti tornei di qualificazione. In queste manifestazioni agonistiche, la Sezione partecipa con valide squadre che hanno vinto titoli italiani nel tennis, nella pallavolo maschile e nel podismo. Nel 2001 organizza la finale della Coppa Toscana di Tennis e nel 2003 la finale del Campionato Italiano di Tennis a squadre con una formula che per la prima volta ha determinato le Sezioni partecipanti attraverso una selezione prima regionale e poi interregionale.
La manifestazione tennistica è tornata a Pisa per l´edizione 2007 ed è stato un ulteriore successo organizzativo.
Per questa molteplice attività la Sezione ha ottenuto ancora il Diploma di Benemerenza dell´U.N.V.S. che gli è stato consegnato nel corso dell´Assemblea Nazionale di Fiuggi.
Nel 2005, con l´inizio del quadriennio olimpico, assume la Presidenza Salvatore Cultrera. La Sezione continua nelle attività sportive e sociali tradizionali e incrementa notevolmente sia la partecipazione sportiva che l´organizzazione di nuove manifestazioni. Per l´attività sportiva, alle collaudate e spesso vincenti squadre di podismo, pallavolo maschile, tennis e sci, si sono aggiunte le squadre di pallavolo femminile e calcio, mentre sono state prese nuove iniziative organizzative a cadenza annuale a favore dei giovani e dei diversamente abili, manifestazioni entrate ormai nel programma tradizionale della Sezione.
Notevole anche l´acquisizione di nuovi soci, anche se molti di questi servono a coprire i soci che inevitabilmente ogni anno si perdono o non rinnovano l´iscrizione. Anche sotto questo aspetto la Sezione si mantiene tra le prime Sezioni UNVS a livello nazionale.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata